CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA

A far data dal 26/04/2018, il Comune di CAMIGLIANO rilascerà esclusivamente la carta d’identità elettronica salvo documentati casi particolari.

La nuova carta d’identità elettronica, che sostituirà integralmente il documento tradizionale, è in policarbonato e ha le dimensioni di una carta di credito.

È dotata di particolari sistemi di sicurezza, di un microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare, compresi gli elementi biometrici (come le impronte digitali), di una foto in bianco e nero stampata a laser che ne garantisce un’elevata resistenza alla contraffazione e conterrà anche l’eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di morte.

La nuova carta di identità elettronica è uno strumento sicuro e completo che vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.

Il documento, già predisposto per l’autenticazione in rete da parte del cittadino, consentirà la fruizione dei servizi erogati dalle PP.AA. e costituisce un “fattore abilitante” per l’acquisizione della identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale – SPID e per la fruizione di altri servizi in Italia e in Europa.

Il rilascio del documento avrà un costo complessivo di EURO 22,00 (comprensivo dei diritti di segreteria di EURO 5,21) per il rilascio semplice e di EURO 27,00 (comprensivo dei diritti di segreteria di euro 10,21) per il duplicato, determinato: dal corrispettivo dello Stato per EURO 13,76, cifra alla quale va aggiunta l’IVA corrente (22%) pari a EURO 3,03 per un totale di EURO 16,79, al quale vanno aggiunti i diritti di segreteria e i fissi a favore dell’Ente pari ad oggi, a EURO 5,21 per il rilascio semplice ed a euro 10,21 per i duplicati;

Gli importi sopra specificati possono essere versati mediante versamento sul c.c.p. n° 13480819 intestato a: Comune di Camigliano – Servizio di Tesoreria, mediante bonifico al seguente codice IBAN: IT78F0760114900000013480819, indicando come causale: “Rilascio CIE” oppure in contanti presso l’ufficio anagrafe del comune.

Per la richiesta è necessario esibire:

  • 1 fototessera in formato cartaceo, recente, a colori con sfondo bianco (stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto). La fototessera deve avere i requisiti precisati dal Ministero;
  • carta di identità scaduta o in scadenza (fino a 180 gg. prima);
  • codice fiscale o tessera sanitaria per agevolare la registrazione;
  • ricevuta di avvenuto pagamento

Il documento non sarà consegnato a vista dall’ ufficio anagrafe!

Una volta allo sportello, un operatore comunale acquisirà i dati su un sistema informatico collegato con il Centro nazionale dei Servizi Demografici del Ministero dell’Interno. Terminate le operazioni, al cittadino verrà rilasciata una ricevuta che attesta l’avvenuta registrazione insieme alla prima metà del Pin identificativo corrispondente alla carta. La Carta d’Identità Elettronica verrà spedita dal Poligrafico dello Stato all’indirizzo indicato dall’interessato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta, come previsto dalle norme ministeriali, insieme alla seconda parte del Pin.

Si invita pertanto la cittadinanza a provvedere sollecitamente alla richiesta di rinnovo del documento in scadenza o smarrito, in particolare quando non si disponga di altri documenti in corso di validità.

Camigliano 14/04/2018

IL SINDACO
Giovanni Borzacchiello
Carta d’Identità Elettronica
Condividi con:

Questo sito web utilizza i cookie. Cliccando il tasto -Accetto- si suppone di dare il consenso alla modalità di utilizzo dei cookie su questo sito web. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi