Con l’ordinanza Sindacale n.18/2018, si dispone il divieto di bruciatura di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all’esercizio delle attività agricole come sfalci e potature nei terreni, anche se incolti, degli orti, parchi e giardini pubblici e privati e di residui vegetali forestali.

Il divieto è stato disposto dopo che la Giunta Regionale della Campania e la Protezione Civile hanno dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi sull’intero territorio campano dal 15 giugno al 30 settembre 2018. I trasgressori saranno puniti secondo la norma dell’art. 7 bis del D.Lgs n. 267/2000 e ss.mm.ii.

 

ORDINANZA N. 18/2018

DIVIETO ASSOLUTO DI ABBRUCIAMENTO DI RESIDUI VEGETALI, AGRICOLI E FORESTALI NEL PERIODO 7 LUGLIO – 30 SETTEMBRE 2018
Condividi con:

Questo sito web utilizza i cookie. Cliccando il tasto -Accetto- si suppone di dare il consenso alla modalità di utilizzo dei cookie su questo sito web. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi